Eventi culturali promossi dall’associazione Lafabbrica a Milano e in provincia

DA VENERDI 30 MARZO A LUNEDI 2 APRILE 2018 – VACANZE DI PASQUA a TRIESTE

Trieste è la città più internazionale della regione, sospesa tra un passato glorioso di “piccola Vienna sul mare” e un presente da città cosmopolita. Dal molo Audace alla vecchia Lanterna è un susseguirsi di vele, vetrine di antiquari, botteghe e splendidi palazzi: in lontananza si intuisce il bianco profilo di Miramare, il romantico castello di Massimiliano e Carlotta d’Asburgo. L’eleganza della città traspare nei suoi palazzi che parlano con il linguaggio neoclassico, liberty, eclettico e barocco e convivono armoniosamente con vestigia romane, edifici del Settecento e di stampo asburgico.
Uno dei prodotti di punta di Trieste è il caffè. Porto franco per l’importazione del caffè sin dal Settecento, il porto di Trieste è il più importante nel Mediterraneo per i traffici di caffè: qui arrivano chicchi destinati non solo alle torrefazioni locali ma a quelle di tutto il mondo. Ma caffè a Trieste fa rima anche con letteratura: numerosi e bellissimi sono i caffè letterari, locali storici dal fascino retrò frequentati in passato da poeti e scrittori quali James Joyce, Italo Svevo, Umberto Saba.

Ma Trieste è anche il mare che si insinua in città e pervade con il suo umore il vivere stesso: la gente, qui, coglie ogni occasione per godersi il mare, e popola la riviera e gli stabilimenti balneari – nel dialetto locale “bagni” – tutto l’anno, per prendere il sole, fare un tuffo o una semplice passeggiata.
Alle spalle della città il promontorio carsico con colori, tradizioni e sapori inconfondibili, le grotte, le doline e una natura incontaminata. Il luogo ideale per passare delle piacevoli giornate pasquali nell’allegra compagnia de La Fabbrica.

 

 

PARTENZA: venerdì 30 marzo 2018 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: lunedì 2 aprile 2018 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 4 marzo 2018.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

DA SABATO 28 APRILE A MARTEDI 1 MAGGIO 2018 – VACANZA al mare: SAVONA e VARAZZE

Sobria Signora tranquilla e riservata come vuole il temperamento ligure, Savona si rivela al turista, passo dopo passo, come una città piacevole, ricca di testimonianze storiche e di luoghi d’arte che esprimono una generosità culturale davvero sorprendente.

La sua veste tessuta con il blu del mare e con il verde della cornice collinare è una veste luminosa; è un grembo profumato di salsedine e di basilico dove si adagiano le vicende di una città capace di unire in un’unica “cartolina” di forte suggestione il simbolo del suo passato ossia la trecentesca “Torretta” della Savona marinara con il fumaiolo giallo delle navi.

Proprio dalla riconversione del porto, un tempo esclusivamente commerciale, a porto turistico contraddistinto dall’approdo diportistico ma soprattutto dai terminal crociere, dalla cura di una spiaggia in passato frequentata quasi esclusivamente dai savonesi ed ora attrezzata per richiamare ospiti, ha preso l’avvio una riqualificazione della città che chiede al turista non solo un transito frettoloso, ma una vera e propria immersione. La pagina blu di Savona ha il suo vessillo ossia la Bandiera Blu, ambito riconoscimento europeo che dagli anni Duemila sventola sul suo litorale a garanzia di eccellenti servizi portuali, di una spiaggia ed una marina che offrono un’estate balneare limpida, vivace e ricca di programmi ricreativi.

L’atmosfera di città di mare entra nei vicoli, i “carruggi” del centro storico, dove l’arte ha i suoi principali punti d’interesse, dalla Pinacoteca Civica, agli Oratori, alle Chiese con il Duomo e la “piccola” Sistina, cappella fatta erigere dal Papa savonese Sisto IV. E ancora: dagli austeri palazzi con i portali d’ardesia alle torri fra le quali spicca un altro simbolo savonese, la “Campanassa” scrigno delle tradizioni più antiche.

Saranno quattro giorni di assoluto relax fra sapori, buona e caratteristica cucina locale per un soggiorno de La Fabbrica senza precedenti!

 

PARTENZA: sabato 28 aprile 2018 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: martedì 1 maggio 2018 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 8 aprile 2018.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

 

 

SABATO 2 e DOMENICA 3 GIUGNO 2018 – WEEK END ad AOSTA

Aosta (580 m), capoluogo regionale della Valle d’Aosta, si estende a ventaglio al centro della regione, in un’ampia pianura circondata da alte montagne, tra cui il Grand Combin e il Mont Vélan a nord, il Mont Emilius e la Becca di Nona a sud e la Testa del Rutor a ovest.

Aosta sorge alla confluenza delle strade che conducono in Francia e in Svizzera attraverso i trafori del Monte Bianco e del Gran San Bernardo e, solo in estate, anche attraverso gli storici passi alpini del Piccolo San Bernardo e del Gran San Bernardo.

Per la posizione geografica di Aosta e il comodo accesso alla rete autostradale e ferroviaria, qualunque hotel ad Aosta è un buon punto di partenza per visitare la Valle d’Aosta e per escursioni nelle regioni vicine, in Italia, Francia e Svizzera. Un week end all’insegna del benessere, fra profumi e sapori di una terra particolare, ovviamente sempre con la buona compagnia de La Fabbrica.

 

 

PARTENZA: sabato 2 giugno 2018 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 3 giugno 2018 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon.

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 20 maggio 2018.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)