Archivio Attività

Disabili-Abili nella propria città: progetti di coesione sociale nelle periferie urbane della città di Milano

L’Associazione La Fabbrica grazie al finanziamento concesso con i fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese darà vita dal mese di novembre 2017 ad una serie di appuntamenti dedicati al Tempo Libero di adulti con disabilità fisica e/o intellettiva.

Un’ulteriore iniziativa dedicata all’opportunità di desiderare una città vivibile e a prova di cittadino dove ogni persona possa vivere, conoscere e frequentare gli spazi urbani.

Intento è quello di abbattere le barriere mentali oltre che architettoniche permettendo ad ogni cittadino di partecipare ad una lunga serie di iniziative “informali” con la finalità di sviluppare conoscenze, confronto ed esperienze.

Tali iniziative si affiancheranno alle attività oramai storiche dell’Associazione La Fabbrica dedicate all’organizzazione di gite, week end e soggiorni vacanza che, anche per la stagione 2017/2018, continueranno ad esistere con cadenza mensile.

Milano tutt’oggi presenta grandi limitazioni di accessibilità a cittadini con disabilità fisica che sono spesso costretti a vivere all’interno delle proprie mura domestiche o della comunità ospitante.

Il progetto denominato “Disabili abili nella propria città – progetti di coesione sociale nelle periferie urbane della città di Milano” vuole fornire un concetto di libertà reale per cittadini con disabilità psichica e fisica. Libertà di vivere gli spazi informali della propria città, potendola visitare, conoscerla, essere partecipi delle proposte formative e culturali che essa offre.

La libertà è uno dei beni fondamentali di ogni uomo e l’Associazione La Fabbrica cercherà di rinforzare il più possibile questo concetto creando iniziative sulla volontà e desideri degli stessi partecipanti.

 

Per informazioni e per partecipare al calendario di iniziative proposte: 338 2282801 (Paola).

DOMENICA 8 OTTOBRE 2017 – Gita a CRESPI D’ADDA (BG)

Una giornata particolare e unica all’interno dello straordinario paesaggio storico del villaggio di Crespi d’Adda.

Un villaggio ideale del lavoro, un piccolo feudo dove il castello del padrone era simbolo sia dell’autorità che della benevolenza, verso i lavoratori e le loro famiglie.

Il Villaggio Crespi, Patrimonio Unesco, è ancora oggi un paese abitato in maggioranza dai discendenti dei lavoratori dell’opificio tessile.

Crespi d’Adda è il villaggio operaio meglio conservato dell’Europa meridionale, seppure esistano esempi simili, essi sono concentrati più nell’Europa centro settentrionale.

Particolarità del villaggio è l’integrità architettonica che rendono il paesaggio unico nel suo stile.

Durante la giornata si avrà modo di pranzare insieme in una caratteristica trattoria del luogo con l’immancabile buona compagnia dell’Associazione La Fabbrica.

 

PARTENZA: domenica 8 ottobre 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 8 ottobre 2017 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 1 ottobre 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

SABATO 28 e DOMENICA 29 OTTOBRE 2017 – WEEK END al CASTELLO DI GROPPARELLO (PC)

Una narrazione ironica, divertente, un susseguirsi di personaggi nel bosco, impersonati da attori professionisti, che sanno come coinvolgere il pubblico, di piccoli e grandi senza distinzione. La giornata al Castello di Gropparello è ricca di suggestioni, di emozioni, e quando il racconto giungerà al suo lieto fine, vi dispiacerà aprire gli occhi e tornare alla realtà.

Un week end particolare, per gli amanti degli antichi e suggestivi sapori medioevali. Una cena all’interno delle luci del castello in un’atmosfera particolare con la buona compagnia dell’Associazione La Fabbrica. Partecipate a questa esperienza e i ricordi rimarranno vivi nel tempo.

 

PARTENZA: sabato 28 ottobre 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 29 ottobre 2017 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 15 ottobre 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

SABATO 25 e DOMENICA 26 NOVEMBRE 2017 – WEEK END nella meravigliosa VERONA

Verona, splendida città d’arte avvolta nella storia millenaria e consegnata al mito dal capolavoro shakespeariano.
Resti romani, vestigia medievali, testimonianze veneziane e impronte austriache si alternano in antichi palazzi, piazze, ponti e in meravigliose chiese, tutti da scoprire.

Nel centro storico Piazza Bra e l’Arena, Piazza Erbe e Piazza dei Signori, Via Cappello e Corso Porta Borsari cedono il passo al Teatro Romano, a Ponte Pietra, a Castelvecchio, al Ponte Scaligero e alle chiese storiche di San Fermo e Sant’Anastasia, del Duomo e San Zeno.

Eleganti caffè e storiche osterie, botteghe artigiane e negozi d’alta moda animano la vita cittadina durante tutto l’anno.

Una città a misura d’uomo che ti incanta per la sua eleganza e ti accoglie con calore tra antico e moderno.
Verona… Vederla e subito innamorarsene, e poi tornare per scoprirla.

 

 

PARTENZA: sabato 25 novembre 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 26 novembre 2017 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 12 novembre 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

 

DA VENERDI 29 DICEMBRE 2017 A MARTEDI 2 GENNAIO 2018 – CAPODANNO nelle suggestive città di VICENZA e PADOVA

Un viaggio tra passato e presente, tra la storia millenaria, le tradizioni e l’arte: questa è Padova. Una città ricca di bellezze, come il restaurato Palazzo della Regione e la Loggia dei Carraresi, testimonianze dell’antico splendore della Signoria dei Carraresi; la Cappella degli Scrovegni con il prezioso ciclo degli affreschi del Giotto; le sculture del Donatello o le più moderne linee del monumento di Libeskind.

E’ un percorso tra la magnificenza degli antichi palazzi, nella spiritualità che si respira nelle sue Chiese – tra tutte le Basiliche di S. Antonio, di S. Giustina, Il Duomo con il suo Battistero romanico – tra il quotidiano brulicare dei mercati cittadini di Piazza delle Erbe e Piazza della Frutta, tra l’imponenza di Prato della Valle e sotto i millenari portici. Padova è anche la città della scienza che si sviluppa tra le antiche mura della sede universitaria del Palazzo del Bo e lungo i viali del primo Orto Botanico universitario d’Europa.

Durante il soggiorno di capodanno si visiteranno diversi luoghi caratteristici anche della provincia di Vicenza, assaggiando specialità tipiche del luogo ed esplorando incantevoli paesaggi storici. Venite a brindare al nuovo anno con LaFabbrica! Per un’ennesima vacanza indimenticabile.

 

 

PARTENZA: venerdì 29 dicembre 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: martedì 2 gennaio 2018 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 3 dicembre 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

PADOVA

DOMENICA 4 FEBBRAIO 2018 – Gita al PARCO ACQUATICO di ACQUAWORLD

Acquaworld è un parco acquatico e benessere. Situato a Concorezzo, in provincia di Monza e Brianza, è il primo coperto in Italia. Il parco occupa una superficie di circa 35.000 m2, tra aree coperte e scoperte. La parte indoor è coperta con 3 cupole trasparenti di Etfe, un polimero artificiale ricavato dal fluoro, già utilizzato per l’Allianz Arena di Monaco e il Water Cube di Pechino.

All’interno del parco acquatico con la fantastica compagnia de La Fabbrica troveremo:

  • vasche;
    • m² di specchi d’acqua;
  • scivoli di ultima generazione, per un totale di 1.100 m complessivi;

7.000 m² di area estiva attrezzata, immersa nel verde

Diverse aree ristoro per un divertimento assicurato!!

 

PARTENZA: domenica 4 febbraio 2018 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 4 febbraio 2018 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 7

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo tre carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: domenica 28 gennaio 2018.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

BRIANZA ART MUSIC CONTEST – REGOLAMENTO – #fondazioneComunitàMB

 

 

 

 

 

art. 1

Allo scopo di diffondere la cultura musicale e artistica e stimolare i giovani alla musica, all’arte e alla fotografia, l’Associazione di volontariato “La Fabbrica” con il contributo di Fondazione della Comunità Monza e Brianza Onlus indice la prima edizione del concorso “Brianza Art-Music Contest” che si svolgerà nella provincia di Monza e Brianza dal 1 agosto al 31 dicembre 2017.

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro il 30 settembre 2017.

 

Sezioni

art. 2

L’iscrizione al concorso “Brianza Art-Music Contest” è completamente gratuita e prevede le seguenti sezioni:

  • gruppi musicali o cantautori
  • fotografia
  • arte

 

Gruppi musicali e cantautori

Entro il 30 settembre potranno iscriversi al concorso “Brianza Art Music Contest” cantautori o gruppi musicali residenti nella provincia di Monza e Brianza che abbiano un proprio repertorio musicale per la durata minima di venti minuti.

Potranno partecipare al concorso gruppi musicali che abbiano nel loro organico almeno il 50% di elementi residenti in provincia di Monza e Brianza.

 

Fotografia e Arte

Entro il 30 settembre potranno iscriversi al concorso “Brianza Art Music Contest” fotografi o artisti non professionisti che presentino proprie opere artistiche e fotografiche. I partecipanti al concorso devono avere residenza in provincia di Monza e Brianza e avere opere numericamente comprese fra le 4 e le 10 unità.

 

Modalità di iscrizione

Art. 3

Tutti gli artisti possono iscriversi al concorso “Brianza Art Music Contest” nella sezione di interesse presentando formale iscrizione indicando:

  • Nome e cognome (eventuale nome del gruppo musicale)
  • Referente artistico: nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, sezione artistica (musica, arte o fotografia), breve presentazione del progetto (massimo 10 righe) e materiale audio o audiovisivo (sezione musicale) o fotografico (sezione arte e fotografia)

Le modalità di iscrizione che devono avvenire tassativamente entro il 30 settembre 2017 possono avvenire tramite:

  • mail a info@lafabbrica.mi.it
  • presso la sede operative dell’Associazione La Fabbrica in via Varese, 38 Lissone (MB) dal martedì al sabato dalle ore 14.30 alle ore 18.00

I concorrenti minorenni dovranno inviare domanda di partecipazione debitamente sottoscritta da un genitore (o da chi ne fa le veci) con allegato documento di riconoscimento del genitore e del concorrente.

Non ci sono vincoli di genere musicale o artistico.

 

Selezione artistica

Art. 4

Sezione gruppi musicali e cantautori

Saranno selezionati con giuria di qualità selezionata dall’Associazione di Volontariato La Fabbrica 8 (otto) gruppi musicali o cantautori che si esibiranno nella giornata finale di domenica 10 dicembre 2017 presso l’Auditorium Palazzo Terragni di Lissone (MB).

Il giudizio della Commissione Giudicatrice è insindacabile.

 

Sezione arte e fotografia

Saranno selezionati con giuria di qualità selezionata dall’Associazione di Volontariato La Fabbrica 8 (otto) artisti/fotografi che esporranno le proprie opere presso la sede operativa dell’Associazione La Fabbrica in via Varese 38, Lissone (MB) nel periodo compreso fra l’1 ottobre e il 30 novembre 2017.

Ogni artista avrà a disposizione un’esposizione permanente di quattro giorni in date e orari da concordare con l’organizzazione promotrice del concorso.

Durante le esposizioni saranno allestite delle urne per le votazioni da parte della giuria popolare. I primi quattro classificati accederanno alla finale del 10 dicembre presso l’Auditorium Palazzo Terragni di Lissone (MB).

 

Finale

Art. 5

La finale per le sezioni musicali, fotografiche e artistiche si terrà domenica 10 dicembre 2017 presso l’Auditorium Palazzo Terragni di Lissone (MB) in orario compreso fra le 16.00 e le 24.00.

L’organizzazione fornirà supporto tecnico e logistico a tutti i finalisti compreso utilizzo della batteria e amplificatori.

Per la sezione “gruppi musicali o cantautori” vi sarà l’esibizione dal vivo per una durata compresa fra i 20 e i 30 minuti.

Gli artisti e i fotografi esibiranno le proprie opere durante l’intera manifestazione.

Per ogni sezione sarà allestito un sistema di votazione basato sulla giuria popolare e giuria tecnica.

 

Premiazioni

Art. 6

Per ogni sezione prevista nel seguente regolamento saranno attribuiti delle premiazioni specifiche in base alle particolarità e necessità artistiche dei premiati per il valore complessivo di 1.000 euro.

Per ogni sezione saranno premiati i primi due classificati con buoni acquisti di materiale inerente al proprio settore.

 

Per informazioni e domande scrivere una mail a info@lafabbrica.mi.it o telefonare al numero 3202782951 (Romolo).

Vacanze estive a Bovegno (BS) nel cuore della val Trompia!!

 

Il silenzio della montagna, il contatto con la natura, la buona e genuina cucina, le passeggiate, la pace del corpo e dei sensi

dal 30 luglio al 27 agosto 2017

per l’intero periodo o per la settimana che si preferisce…

 

Vivere a Milano in agosto è un inferno da numerosi punti di vista. Cosa c’è di meglio di una o più settimane in montagna? Se poi la destinazione è una delle valli più belle presenti nella nostra penisola con passeggiate all’aria fresca accompagnati da sfiziose specialità culinarie diventa la destinazione ideale per tutti i gusti ed età.

L’Associazione LaFabbrica organizza nell’estate 2017 ben quattro settimane preferendo luoghi sobri e di tranquillità alle comuni e caotiche mete estive.

Il patrimonio artistico della Val Trompia è inscindibile dalla storia e dalle vicende occorse alla comunità dei suoi abitanti.

Così le “pietre d’angolo” dei principali edifici civili e sacri, l’edificazione e le decorazioni che li impreziosiscono risalgono all’onda lunga dell’umanesimo rinascimentale che dai grandi centri municipali irradia anche i territori circostanti interessando anche le valli.

Particolarità sono i numerosi sentieri presenti per farsi delle bellissime camminate a contatto diretto con la natura. Tali passeggiate sono di varie lunghezze e accessibili in numerosi suoi tratti.

Spesso i sentieri ripercorrono gli antichi itinerari dell’economia e della cultura di montagna della quale non è raro vedere le tracce come per le vie dei carbonai, con le tipiche piccole radure pianeggianti utilizzate per la produzione del carbon di legna, o le vie dei cacciatori con gli appostamenti di caccia e i roccoli. Al sistema dei sentieri si sta progressivamente sovrapponendo la realizzazione di strade di montagna che permettono il raggiungimento delle località con mezzi motorizzati.

Durante le quattro settimane non mancheranno gite e uscite presso il Lago d’Iseo, Lago d’Idro e giornate in piscina.

Inoltre le numerose sagre e feste presenti nei numerosi comuni della Val Trompia permetterà di vivere momenti tipici del costume locale, gustando la cucina tradizionale, ascoltando suoni e profumi che solo in questa valle si possono trovare.

 

PRIMA SETTIMANA: da domenica 30 luglio a domenica 6 agosto 2017

SECONDA SETTIMANA: da domenica 6 agosto a domenica 13 agosto 2017

TERZA SETTIMANA: da domenica 13 agosto a domenica 20 agosto 2017

QUARTA SETTIMANA: da domenica 20 agosto a domenica 27 agosto 2017

 

Partenze e arrivi dalla stazione di Lambrate (con i pulmini dell’Associazione LaFabbrica).

 

PER INFORMAZIONI: info@lafabbrica.mi.it

3202782951 (Romolo)

 

FEBBRAIO Domenica 26 MONZA

Una giornata in una delle più caratteristiche citta lombarde con una guida d’eccezione che non possiamo svelarvi. Partecipare per credere.

 

PARTENZA: domenica 26 febbraio 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 26 febbraio 2017 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 6

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo due carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: 15 febbraio 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)

MARZO Sabato 25 e domenica 26 VARESE

Varese e la sua provincia aprono le porte di una location straordinaria dove l’ambiente, l’atmosfera, il comfort, la flessibilità e la professionalità saranno la cornice che renderà originale e denso di emozioni questo week end dell’Associazione La Fabbrica.
Ci lasceremo ispirare dai molteplici volti di una provincia ricca di ambientazioni e attrazioni in cui paesaggi magnifici, enogastronomia e cultura faranno da cornice al nostro soggiorno.

Varese Città Giardino è l’appellativo che descrive perfettamente il connubio tra arte e natura che, da diversi secoli, caratterizza l’anima della città.

 

PARTENZA: sabato 25 marzo 2017 ore 10.00 da Milano – zona Lambrate uscita metropolitana da via Rombon.

 

RITORNO: domenica 26 marzo 2017 ore 18.00 a Milano – zona Lambrate da via Rombon

 

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 6

 

NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI: 12 dei quali massimo due carrozzine.

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: 10 marzo 2017.

 

REFERENTE PER L’EQUIPE EDUCATIVA: Paola Capuzzo (338 2282801)